Stemma Arvier

 Variante sostanziale generale

al Piano Regolatore del Comune di Arvier

Il Consiglio Comunale con deliberazione n. 2 del 26/02/2014 ha adottato ai sensi dell'art. 15 della L.r. 11/98 e s.m.i. il testo preliminare della variante sostanziale generale al P.R.G.C. in adeguamento  al P.T.P. e alla L.r. 11/98.

Tutti gli elaborati ralativi allo strumento urbanistico possono essere scaricati dai link sottostanti. 

  • RELAZIONE

icon Relazione (10.88 MB)

  • CARTOGRAFIA MOTIVAZIONALE

Carta dell’assetto generale del territorio e dell’uso turistico 

icon Legenda icon M1a (17.94 MB) icon M1b1 (9.96 MB) icon M1b2 (10.33 MB)

Carta di analisi dei valori naturalistici 

icon Legenda icon M2a (19.13 MB) icon M2b1 (9.65 MB)icon M2b2 (18.54 MB)

Carta di uso del suolo e strutture agricole

icon Legenda icon M3a (20.43 MB) icon M3b1 (10.12 MB) icon M3b2 (19.38 MB)

Carta di analisi del paesaggio e dei beni culturali

icon Legenda icon M4a (17.84 MB) icon M4b1 (9.99 MB) icon M4b2 (10.29 MB)

Carta dei vincoli artt. 136 e 142, D.Lgs. 22.01.2004, n° 42

icon Legenda icon M5a (18.2 MB) icon M5b1 (10.22 MB) icon M5b2 (10.87 MB) 

  • CARTOGRAFIA PRESCRITTIVA

Carta di tutela e valorizzazione del paesaggio e dei beni culturali

icon Legenda

icon P1a1 (803.51 kB) icon P1a2 (383.69 kB) icon P1a3 (208.21 kB)

icon P1b1 (1.2 MB) icon P1b2 (340.54 kB) icon P1b3 (205.03 kB) icon P1b4 (282.45 kB)

Carta degli elementi, degli usi e delle attrezzature con particolare rilevanza urbanistica

icon Legenda

icon P2a1 (851.54 kB) icon P2a2 (353.63 kB) icon P2a3 (214.09 kB)

icon P2b1 (824.07 kB)  icon P2b2 (339.92 kB) icon P2b3 (176.87 kB) icon P2b4 (243.23 kB)

Tavola di tutela e valorizzazione naturalistica

icon Legenda

icon P3a1 (610.06 kB) icon P3a2 (289.44 kB) icon P3a3 (191.48 kB)

icon P3b1 (497.7 kB) icon P3b2 (259.23 kB) icon P3b3 (124.04 kB) icon P4b4 (234.9 kB)

Cartografia della zonizzazione, dei servizi e della viabilità del PRG

icon Legenda (87.36 kB)

 icon P4a1 (1 MB) icon P4a2 (512.34 kB) icon P4a3 (240.72 kB)

icon P4b1 (1.11 MB) icon P4b2 (369.02 kB)icon P4b3 (188.43 kB) icon P4b4 (234.9 kB)

Cartografia della zonizzazione, dei servizi e della viabilità del PRG: Classificazione di edifici, manufatti e delle aree di particolare interesse

icon P4c (573.21 kB)

Cartografia della zonizzazione, dei servizi e della viabilità del PRG: Schedatura degli edifici

icon P4dAb1 – Arvier (6.12 MB)

icon P4dAb2-3 – Leverogne (13.28 MB)

icon P4dAc1 – Rochefort (3.7 MB)

icon P4dAc2 – Grand-Haury (4.34 MB)

icon P4dAc3 – Planaval (5.97 MB)

icon P4dAd1 – Chez-les-Fournier (3.19 MB)

icon P4dAd2 – La Crête (3.32 MB)

icon P4dAd3 – Verney (3.22 MB)

icon P4dAd4 – Petit-Haury (2.86 MB)

icon P4dAd5 – La Ravoire (5.46 MB)

icon P4dAd6 – Chamençon (2.78 MB)

icon P4dAd7 – Chamin (3.38 MB)

icon P4dAe1 - Chez-les-Moget (1.38 MB)

icon P4dAe2-3 – Mecosse (2.29 MB)

icon P4dAe4 – Chez-les-Garin (1.27 MB)

icon P4dAe5 – Baisepierre (1.89 MB)

icon P4dAe6 – Chez-Les-Roset (1.08 MB)

icon P4dAe7 – Revers (727.02 kB)

Cartografia della zonizzazione, dei servizi e della viabilità del PRG: Classificazione di edifici, manufatti e delle aree di particolare interesse esterni alle sottone di tipo A

icon P4e - (374.55 kB)

Cartografia della zonizzazione, dei servizi e della viabilità del PRG: Schedatura degli edifici sparsi

icon P4f (1.32 MB)

  • NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE

icon Norme Tecniche di Attuazione (755.4 kB)

icon Allegato 1) - Tabelle di sottozona con usi e attività, modalità di azione e di intervento, condizioni operative e parametri urbanistico-edilizi (717.56 kB)

icon Allegato 2) - Servizi e attrezzature (art. 61) (142.91 kB)

Ufficio tecnico

Responsabile del Servizio Leonardo PATRUCCO
Referenti del Servizio
Marco GRANGE
Cristina MARQUIS
Graziano PERRIER
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono 0165.929827
Fax 0165.929003
Orario
Lunedì
Martedì
Mercoledì
Giovedì
Venerdì
8:30 - 12:00

 

L'Ufficio Tecnico comunale si occupa dell'edilizia privata e pubblica.
Sulla base degli indirizzi dati dalla Giunta comunale e sentito il servizio finanziario e gli altri servizi interessati, predispone il programma generale delle opere pubbliche.

Tra gli altri compiti:

  • svolge funzioni dirette a realizzare opere pubbliche (progettazione, direzione lavori) oltre alla manutenzione ordinaria e straordinaria dei beni comunali;
  • sovrintende tutte le attività riguardanti la viabilità (costruzione e manutenzione delle strade pubbliche comunali), le opere idrauliche (fognature, argini per torrenti), gli edifici pubblici (costruzione e manutenzione);
  • sovrintende all’attività inerente all’edilizia privata (rilascia concessioni ed autorizzazioni edilizie, certificati di agibilità ed abitabilità, certificati di destinazione urbanistica);
  • provvede alla tenuta dei registri delle concessioni, autorizzazioni, ordinanze.
  • esercita i poteri di vigilanza edilizia (avvalendosi della collaborazione del vigile comunale) e di irrogazione delle sanzioni amministrative previste dalla normativa vigente in materia di repressione dell'abusivismo edilizio ivi compresa l'adozione di tutti i provvedimenti di sospensione dei lavori, abbattimento e rimessa in pristino di competenza comunale;
  • provvede alla determinazione del contributo di concessione;
  • rilascia le autorizzazioni allo scarico;
  • autorizza i privati alla occupazione temporanea di suolo pubblico per cantieri edili;
  • predispone perizie di stima ai fini dell'acquisizione o dell'alienazione di beni immobili;
  • esercita la vigilanza ed il controllo sul territorio comunale in materia di tutela dell'ambiente (avvalendosi della collaborazione del vigile comunale);
  • rilascia le autorizzazioni all'allacciamento alla rete idrica e rete fognaria.

Modulistica

vai alla sezione modulistica

 

Servizi manutentivi

Responsabile del Servizio Mauro RAVASENGA
Referenti del Servizio
Fabrizio BOVARD
Massimo CUNEAZ
Telefono 0165.929001 (centralino)
Fax 0165.929003
Orario
Lunedì
Martedì
Mercoledì
Giovedì
Venerdì
8:00 - 12:00  14:00 - 17:00
8:00 - 12:00
8:00 - 12:00
8:00 - 12:00  14:00 - 17:00
8:00 - 12:00

Messi notificatori

Responsabile del Servizio

Antonio CHIARELLA

Mauro RAVASENGA

Referenti del Servizio
Antonella BETHAZ
Patrizia GALLO
Mauro VALLET
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Telefono 0165.929001 (centralino)
Fax 0165.929003

Il messo notificatore provvede alle notifiche degli atti emessi dal Comune o provenienti da altre amministrazioni, recandosi personalmente presso l’abitazione, l'ufficio o l’azienda, per notificare l’atto. Dopo ripetuti accessi in assenza del destinatario o di un incaricato al ritiro dell’atto, il messo lascia un apposito invito nel quale invita il destinatario a recarsi presso l’ufficio per il ritiro dell’atto.Se per decorrenza dei termini il titolare non dovesse ritirare l’atto, il messo provvede alla notifica ai sensi degli articoli 140, 142 o 143 del codice di procedura civile.

 

Notizie

Arvier Stemma                      Proloco Arvier nuovo

P

Da Venerdì 12 a Domenica 14 Gennaio, 3 giorni di festa per il Santo Patrono!!

Scarica: IL PROGRAMMA DETTAGLIATO

Scarica: LOCANDINA PIECE THEATRALE

Prenotazioni per il PRANZO DEL PATRON entro il 9 gennaio

Scarica: IL MENU


comunit unite gp

COMUNICATO STAMPA

– Grand Paradis: la beffa maggiore è per gli utenti del casello Aosta-Ovest che si recano alla scoperta del territorio del Gran Paradiso e del suo Parco Nazionale –

L'anno nuovo è appena cominciato e nei Comuni del Gran Paradiso iniziano a fioccare i reclami da parte di turisti e residenti per il caro autostrade.
Da qualche tempo, i Comuni facenti capo all'Unité des Communes Grand Paradis stanno valutando un’azione per l’annosa questione che danneggia le proprie località, ovvero il pagamento dell'intera tratta autostradale sino a Courmayeur anche per coloro che, oltrepassato il casello Aosta-Est, lasciano l'autostrada all'altezza di Aymavilles all'uscita Aosta-Ovest.
Nei giorni scorsi, la questione è stata ampiamente discussa in seno alla Giunta dell’Unité, dove i Sindaci, in modo unanime, hanno decretato l'assurdità della situazione, particolarmente beffarda per gli utenti in uscita su Aosta-Ovest, poiché, se non dotati di Telepass, anche percorrendo i soli 10 km che separano Aosta-Est da Aosta-Ovest, questi pagano l’intera tratta sino a Courmayeur. Questo sfavorisce i residenti che lavorano fuori valle (e non possono aderire agli sconti per le tratte fisse) e tutti coloro che utilizzano l’autostrada per andare in Piemonte o in bassa valle, anche per il rifornimento di merci. Ma il danno maggiore è verso i turisti e in particolare verso gli stranieri che scelgono la Valle d'Aosta per visitare il territorio del Gran Paradiso e il suo Parco Nazionale, che, ovviamente, non sono dotati di Telepass.
La situazione è veramente assurda se si considera che ad Aosta-Ovest esiste un casello (diversa la situazione a Morgex!) ma non vi è uno stallo preposto affinché coloro che non sono dotati di Telepass possano pagare il giusto pedaggio. Molti turisti dicono candidamente che è molto più conveniente scegliere altre località delle Alpi, piuttosto che venire in Valle d’Aosta e dover pagare il salasso della A5, con la beffa aggiuntiva dell'uscita su Aosta-Ovest per la quale si paga il pedaggio per la tratta non percorsa fino a Courmayeur.
L'auspicio è che si possa aprire al più presto un tavolo di discussione con RAV e Regione poiché la situazione, soprattutto con i nuovi aumenti, per i Comuni dell’area Grand Paradis non è più sostenibile.

I Sindaci dei Comuni
dell’Unité des communes valdôtaines Grand-Paradis
Mauro Lucianaz
Romana Lyabel
Loredana Petey
Franco Allera
Vittorio Anglesio
Corrado Oreiller
Laura Cossard
Davide Sapinet
Paolo Lavy
Massimo Pepellin
Riccardo Moret
Giuseppe Dupont
Bruno Jocallaz


Benessere Sociale in Valle d'Aosta

Da qualche mese è attivo il "Portale del benessere sociale in Valle d'Aosta", strumento informativo rivolto a tutti i cittadini, che fornisce la mappa dei servizi erogati sul territorio regionale e le informazioni necessarie per accedervi.


112evidenza

Da martedì 11 aprile 2017 é attivo sull’intero territorio regionale il nuovo Numero Unico Europeo dell’Emergenza, 112.
Il Numero Unico Emergenza 112 risponde a tutte le chiamate di emergenza e garantisce un’unica “prima risposta” a tutte le chiamate di soccorso.

Leggi tutto: 112 Numero Unico Europeo dell’Emergenza